FIS fa 100 anni

Condividi sui social

Oggi la FIS compie 100 anni e ha lanciato una campagna per il suo centenario, celebrando tutti coloro che hanno contribuito al successo della federazione e della comunità degli sport della neve.

Cento anni fa, un piccolo gruppo di delegati si riunì per la riunione inaugurale della FIS, compiendo il primo passo di un viaggio straordinario. Da allora sono stati fatti passi da gigante, costruendo una federazione che rappresenta 13 discipline, abbraccia 140 associazioni affiliate, sostiene migliaia di atleti e le loro squadre di supporto e organizza oltre 7.000 eventi all’anno. È stato un viaggio caratterizzato da eccitazione, emozione, ambizione e, soprattutto, dall’amore condiviso per gli sport sulla neve.

Il presidente Johan Eliasch ha dichiarato: “È stato un secolo straordinario per la FIS: un secolo che ha visto la completa trasformazione dello sci, l’adozione dello snowboard, l’esplosione di nuove entusiasmanti discipline e la crescita degli sport sulla neve in tutto il mondo. Sebbene sia difficile riassumere questo percorso, il filo conduttore è la passione, l’amore e l’impegno. Sia che si guardi al lavoro di chi dirige la FIS, sia che si guardi agli atleti, ai volontari o ai fan, c’è un desiderio appassionato di far crescere e condividere i nostri sport, ed è a questa passione che renderemo omaggio quest’anno. Questa non è solo una celebrazione della FIS, ma dell’intero movimento degli sport invernali, delle sue persone e dei suoi sostenitori”.