A Cortina d’Ampezzo i Campionati del Mondo 2023 di sci d’erba

Condividi sui social

Dopo la Coppa del Mondo, ecco i Campionati del Mondo. Cortina d’Ampezzo ritorna protagonista assoluta dello sci d’erba internazionale. Dopo aver ospitato la Coppa del mondo della specialità nel 2019, 2021 e 2022, a fine estate di questo 2023 la Regina delle Dolomiti ospiterà il Campionato del mondo. L’appuntamento è dal 29 agosto al 2 settembre. L’evento che assegnerà i titoli iridati si svolgerà, come per la Coppa, sulla pista Roncato di Socrepes, ai piedi delle Tofane.

Le competizioni prenderanno il via mercoledì 30 agosto con il superG per proseguire giovedì 31 con la supercombinata, venerdì 1 settembre con lo slalom e concludersi sabato 2 con il gigante.

L’organizzazione è affidata a Fondazione Cortina (realtà costituita da Regione Veneto, Comune di Cortina d’Ampezzo e Provincia di Belluno e supportata da Associazione Albergatori Cortina, Consorzio Esercenti Impianti a Fune di Cortina, San Vito di Cadore e Auronzo/Misurina e Sci Club Cortina) che per l’occasione lavora in stretta sinergia con lo Sci Club Cortina e con GtBell1, storico sodalizio bellunese che da sempre opera in ambito sci d’erba e che nel 2015, proprio sulle montagne bellunesi (a Tambre, in Alpago) aveva organizzato il Campionato del mondo. Fondamentale è la collaborazione con la società di impianti ISTA.

Si annuncia un grande spettacolo, dunque, ai piedi delle Tofane dove lo sci viene proposto nelle sue tante declinazioni invernali ma non solo.