Fondazione Cortina: Tutto pronto per i grandi eventi sportivi della stagione

Citare il credito fotografico come indicato nel nome di ciascun file

Condividi sui social

Presentati nel corso del Cortina Fashion Weekend il calendario 2022-2023 e le nuove partnership

 

Cortina d’Ampezzo (Belluno), 9 dicembre 2022 – Il conto alla rovescia per i grandi eventi 2022-2023 di Fondazione Cortina ha preso ufficialmente il via, sotto una fitta nevicata, nella serata di venerdì 9 dicembre. Nella cornice di Cortina Fashion Weekend, il momento più glamour dell’inverno di Cortina d’Ampezzo proposto da Cortina For Us, la Fondazione costituita da Regione Veneto, Provincia di Belluno, Comune di Cortina, Associazione Albergatori, Consorzio Cortina Skiworld e Sci club Cortina, ha presentato il calendario delle iniziative sportive dell’inverno, unitamente alle nuove partnership. Come quella, illustrata negli spazi di Cortina Pro Sport, con Atomic, azienda austriaca leader mondiale nel mondo dello sci, che sarà partner e fornitore di Fondazione Cortina per i prossimi tre anni. 

Alla Cooperativa di Cortina, è stata presentata ufficialmente la collaborazione con la stessa Cooperativa, patrimonio storico della comunità ampezzana e da sempre vicina ai grandi eventi sportivi: un legame stretto quello tra La Cooperativa di Cortina e Fondazione Cortina, due player strategici del territorio che hanno deciso di collaborare in maniera sinergica nei prossimi tre anni per dare al territorio un’occasione ulteriore di sviluppo e promozione.

Negli spazi della Cooperativa è stata anche presentata la nuova collezione di Licensing e Merchandising sviluppata dai partner della Fondazione: Energiapura, Exclama, Trudy, Appodia e Cilento. 

Energiapura ha illustrato il nuovo abbigliamento per lo staff di Fondazione Cortina: si tratta di capi innovativi e moderni, totalmente realizzati con materiali riciclati e riciclabili.

Exclama ha presentato la nuova collezione di vestiario e di merchandising sviluppata in esclusiva per Fondazione Cortina: un’ampia gamma di capi di vestiario e vari prodotti per i fan e gli appassionati di Cortina e dei grandi eventi sportivi per vivere al meglio i tanti eventi dell’inverno 2022-2023 e portarsi a casa un “ricordo” delle grandi emozioni regalate dai grandi appuntamenti della neve. 

Trudy ha proposto il peluche di Corty, che tanto successo ha riscosso durante i Mondiali del 2021, mentre Cilento ha sviluppato una cravatta e un foulard di seta. Di Appodia è la serie di coperte fatte di lana grezza direttamente ottenuta dal proprio allevamento di pecore.

«Sono tante le aziende che ci hanno dato fiducia e che sono al nostro fianco per questo inverno 2022-2023. La collaborazione con il mondo imprenditoriale, locale e non solo, è strategica per realizzare i progetti che stiamo costruendo, progetti che sono sportivi ma che vogliono essere allo stesso tempo un motore per lo sviluppo economico e sociale del territorio, all’insegna della qualità e della sostenibilità, ambientale e sociale» ha sottolineato Stefano Longo, presidente di Fondazione Cortina. «Questo è il nostro primo anno di attività ma come Fondazione Cortina ci presentiamo forti dell’eredità di un gruppo di lavoro che è stato eccellente protagonista dei Mondiali di sci alpino 2021, di trent’anni di Coppa del mondo di sci alpino femminile, così come, penso nelle specifico allo Snowboard Club Cortina, della più recente storia della Coppa del mondo di snowboard. Siamo pronti a partire con entusiasmo e professionalità per lavorare a grandi eventi che diventino, sempre più, un riferimento a livello internazionale».

Il calendario degli eventi sportivi organizzati da Fondazione Cortina per la stagione invernale 2022/23 prenderà il via con la Coppa del Mondo di snowboard del 17 dicembre per proseguire con la storica Coppa del Mondo femminile di sci alpino (20-22 gennaio), ancora la Coppa del Mondo di snowboard (27-28 gennaio),  la Coppa del Mondo di Snowboard paralimpico (3-4 febbraio), la finale della Coppa del Mondo di sci alpino Paralimpico (14-17 marzo), i Campionati Italiani sprint e team relay di sci alpinismo (1-2 aprile) e l’Alpinathlon, la staffetta alpina composta da corsa e sci alpinismo (aprile).

«Questi eventi confermano la grande vocazione sportiva di Cortina d’Ampezzo» ha detto il primo cittadino, Gianluca Lorenzi. «L’amministrazione comunale è convintamente a fianco di Fondazione per far sì che Cortina sia sempre più in grado di giocare un ruolo di primissimo piano nel futuro degli sport invernali e del turismo delle Dolomiti e della montagna italiana tutta. Sono convinto che la macchina organizzativa e tutta la nostra vallata sapranno fare sistema per proiettarci, attraverso un percorso preciso e virtuoso, verso le sfide che ci attendono»

Fondazione Cortina è l’ente fondato da Regione Veneto, Provincia di Belluno e Comune di Cortina d’Ampezzo, per gestire i grandi eventi sportivi e culturali sul territorio, nonché braccio operativo regionale per le Olimpiadi e Paralimpiadi 2026, in sinergia con le realtà territoriali: Associazione Albergatori, Consorzio Impianti a Fune e Sci Club Cortina. Fondazione è sostenuta dai partner: Almaviva, Cortinabanca, Acqua Dolomia, Howden, Umana, Prosecco DOC, PWC, Atomic, Autovia, Busforfun, La Cooperativa, Da Canal, Demaclenko, Dolomiti Strade, Leitner, My Venice, Parkforfun, Formaggio Piave, Prinoth, VISA, e con il supporto di: Appodia, Cilento, Energiapura ed Exclama.